1

ospedale sanbiagio

VCO- 03-03-2019- E' stato proclamato lo sciopero generale

per l’intera giornata o turno di lavoro del 26 aprile 2019 di tutta la dirigenza medica e sanitaria, ecco il comunicato del sindacato:

- vista la conclusione negativa del tentativo di conciliazione del 12/02/2019 davanti al Prefetto di Verbania;

- visto l’atteggiamento della Direzione Generale che con una mano dà e con l’altra toglie (con un accordo sblocca le ore eccedenti e poi se le riprende);

- visto l’elevato rischio stress lavoro correlato presente in tutti i servizi e reparti dovuto all’organizzazione alla “Brancaleone” e alla cronica carenza di personale;

- visto l’atteggiamento nei confronti delle Dirigenti, che al rientro in servizio dalla gravidanza non possono godere delle ferie maturate nei 18 mesi precedenti;

- visto che ai Dirigenti Medici del DEA, dal 2013, continuano a negare le ferie “congelandole” o come dicono loro “ibernandole” fino alla pensione;

- visto il trattamento riservato a tutti coloro che espletano il servizio di Reperibilità con il sistema contrattuale dove , dal 2012, non vengono riconosciuti gli spezzoni dei turni di feriali (4 ore) e festivi e prefestivi (8 ore), che gli darebbero diritto a poche centinaia di euro all’anno;

- visto che l’Azienda, quando vuole trova i soldi necessari per “e io pago” come con la Delibera 1071/2018, ha pagato lo scavalco “ora per allora” delle funzioni di Direttore di Struttura; con la Delibera n. 1080/2018 e con la Delibera n. 16/2019 paga con 866,70 euro per un turno di guardia attiva di 12 ore ed euro 433,30 per la reperibilità di 12 ore i turni della S.C. Ortopedia e Traumatologia del P.O. di Domodossola;

 

 

banner sport ricerca giornalisti

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.