1

346A5931

VILLADOSSOLA - 03-05-2019 - La Fabbrica di Carta

chiude battendo anche il miglior risultato di sempre, registrato lo scorso anno: sono stati infatti 10.000 i visitatori che hanno apprezzato il Salone del Libro, organizzato come sempre dall'Associazione Libriamoci - Editori e Librai del VCO. La “Fantasia”, tema del 2019, ha appassionato lettori di ogni età.

Lo scorso anno avevamo registrato 12.000 visitatori in 12 giorni – afferma Renato Ponta dell'Associazione Libriamoci – mentre quest'anno, con 4 giorni in meno di apertura, i nostri appassionati lettori sono stati ben 10.000. Proporzionalmente dunque, un risultato ancor più apprezzabile rispetto al 2018, anno in cui avevamo registrato il record assoluto nella storia de La Fabbrica di Carta. Siamo ovviamente molto soddisfatti di aver raggiunto questo obiettivo che ci conferma ancora una volta quanto la nostra Provincia sia fortemente legata al mondo dei libri e agli editori locali, realtà che la Fabbrica di Carta da sempre valorizza. Si conferma anche il trend positivo delle ultime edizioni – conclude Ponta – con tanti nuovi visitatori che hanno scoperto il nostro Salone del Libro. Un sincero grazie va dunque a tutti i volontari e a chi ha collaborato con l'Associazione Libriamoci, appuntamento al 2020!

Il tema ha certamente registrato l'apprezzamento dei lettori, ma sono stati anche i molti incontri, quasi cinquanta, ad aver richiamato al Centro Culturale La Fabbrica di Villadossola i moltissimi visitatori.

La Fabbrica di Carta 2019 è stata realizzata dall'Associazione Libriamoci con il supporto della Provincia del Verbano-Cusio-Ossola, il patrocinio di Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte e Comune di Villadossola, e con il contributo dell'Unione Montana Alta Ossola, della Fondazione Comunitaria del VCO e di Vinavil. (C.S)

346A5950

346A5980

346A5989

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.