1

Schermata 2019 05 08 alle 11.50.25

DOMODOSSOLA- 08-05-2019- Il sindaco di Domodossola Lucio Pizzi

interviene sull'indagine nei confronti di Gianmaria Radaeli, il presidente della Farmacia domese: "L'Azienda Pluriservizi Farmacia Comunale è un'azienda pubblica- spiega Pizzi- ente strumentale del Comune, e in quanto tale i suoi amministratori sono conseguentemente espressione sia dei Gruppi Consiliari di maggioranza che dei Gruppi Consiliari di minoranza.

Preciso che ognuno di loro ha presentato valido curriculum e nessuno percepisce compenso. Il Presidente, dott. Gian Maria Radaeli, è stato espresso dal Gruppo Consiliare Fratelli d'Italia.

Con grande stupore vengo a sapere del suo coinvolgimento nella grave inchiesta che è balzata alle cronache nella giornata di ieri. Come cittadino sono scioccato dal grave quadro che emerge dalla meritoria inchiesta della Magistratura, il cui lavoro come amministratore pubblico appoggio totalmente e senza la minima esitazione. In tale contesto, pur restando garantista e augurando al dott. Radaeli di poter chiarire quanto prima la sua posizione, sono in attesa delle sue tempestive dimissioni in assenza delle quali mi riservo ogni necessario provvedimento a tutela dell'Amministrazione Comunale.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.