1

mercatone

CREVOLADOSSOLA - 30-05-2019 - Oggi un nuovo

tavolo al ministero per lo Sviluppo Economico dedicato alla crisi di Mercatone Uno, in particolare alla situazione di creditori e fornitori. Lo aveva annunciato lunedì il ministro Luigi Di Maio al termine dell'incontro al ministero, incontro anticipato a causa dell'improvviso licenziamento dei 1800 dipendenti da parte di Shernon Holding, la società che solo 8 mesi fa aveva rilevato la catena commerciale.
Attivare gli ammortizzatori sociali e far partire subito un piano di reindustrializzazione, l'obiettivo annunciato da Di Maio, i lavoratori (60 dei quali impiegati nel VCO, tra i punti vendita di Crevola e Gravellona) sperano in risposte sollecite.
Domani, intanto, a partire dalle ore 15 davanti al punto vendita di Crevola si terrà un nuovo presidio dei lavoratori; coinvolgere anche le istituzioni locali (Provincia, Comuni) è il proposito dei sindacati (Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uil-Tucs) in considerazione del fatto che 60 licenziamenti incidono profondamente nel tessuto sociale ed economico del VCO.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.