1

enrico montani

VCO- 01-06-2019-  “Stiamo lavorando per risolvere la drammatica situazione della Mercatone Uno, figlia della noncuranza del Pd". Così il senatore della Lega Salvini, Enrico Montani in un comunicato stampa: "Se oggi infatti 1.800 lavoratori rischiano di rimanere senza lavoro, è soltanto a causa dell’operato di Calenda che pur di sbarazzarsi del problema ha preferito, nell’aprile del 2018, affidare Mercatone Uno alla Shernon Holding. Una Srl con capitale sociale di soli 10 mila euro! Shernon, controllata al 100% dalla società maltese Star Alliance Ltd, chiese e ottenne il concordato in bianco promettendo una ristrutturazione aziendale che evidentemente non avrebbe mai potuto realizzare. In pratica, Calenda ha preferito nascondere la polvere sotto il tappeto pur di uscirne da finto vincitore. Il tutto alle spalle dei dipendenti dell’azienda che oggi si trovano in una situazione ancora più drammatica. La decisione di Calenda di far entrare la Shernon Holding è la dimostrazione di come il Pd, invece di lavorare per risolvere il problema Mercatone Uno, volesse solo lasciarlo ad altri, perché non in grado di risolverlo. Questo Governo, invece, è al lavoro per dare risposte concrete agli oltre 1.800 dipendenti della Mercatone Uno. Lo scorso 27 maggio al Mise si è riunito tavolo di confronto con le parti interessate e già sono state indicate le iniziative di breve e medio periodo per tutelare la dignità dei lavoratori coinvolti e preservare i posti di lavoro”.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.