1

corta anti eliski colonna

FORMAZZA- 30-03-2015- Sarà la Regione Piemonte a regolamentare l'eliski e, più in generale l'uso degli elicotteri nelle aree montane. La notizia è stata data dopo l'incidente della scorsa settimana a Sauze di Cesana, dove due persone hanno perso la vita. Entro la prossima stagione sciistica quindi ci sranno le nuove regole che sopiranno così le proteste di chi è contrario a questa pratica, come le persone che si sono ritrovate domenica in alta val Formazza: “Si è svolto in val Vannino il raduno “No eliski in Val Formazza - né altrove sulle Alpi”- spiegano gli organizzatori-
erano presenti circa 60 persone che, presa la seggiovia da Valdo, hanno poi proseguito con gli sci e le ciaspole, per tutta la val Vannino fino al rifugio Margaroli. Qui, dopo le foto, è stato firmato da tutti i partercipanti il libro del rifugio, a testimonianza di un passaggio silenzioso e rispettoso verso la montagna e tuttii suoi ospiti. Hanno aderito, tra i tanti, le Guide Alpine Alberto Paleari e Marco Tosi, Mountain Wilderness e le sezioni Cai Est Monterosa. Visto il successo del raduno, gli organizzatori valuteranno altre opportunità per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema”.

vannino eliski

miryam eliski

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.