1

del zoppo medaglia mix

MONTEOSSOLANO- 01-07-2019- C'è un giovane eroe ossolano

che col passare degli anni è stato dimenticato... Si tratta di Luigi Delzoppo, che  nel marzo del 1893 ricevette dal Ministro dell'interno la medaglia di bronzo al valor civile per un gesto eroico compiuto quando aveva quattordici anni, il giorno 15 maggio del 1892: "Filantropica e coraggiosa azione compiuta in Monteossolano, traendo in salvo una donna che, travolta dalle rigonfie acque del torrente Dogliano, stava per precipitare in un vorticoso burrone sottostante". La comunicazione venne inserita nella Gazzetta Ufficiale. Col tempo il ricordo di quel bel gesto si è perso nell'opinione pubblica, ma è rimasto nei discendenti, ed è oggi Luigi Ghiringhelli a tramandarlo: "La sua famiglia, padre e madre, come molti ossolani del tempo, emigrarono. Loro andarono a Lione- spiega- dove aprirono un negozio (nella foto ndr.). Quando accumularono abbastanza soldi tornarono in Ossola, comperando campi ed allevando il bestiame. Fu in quegli anni, appena tornato, che Luigi Delzoppo compì la sua azione eroica".

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.