1

 DSC0231

PIEVE VERGONTE - 04-07-2019 - Dal 27 giugno al 1° luglio nella pineta di Ruminaca, s'è svolta per il 17 anno la festa di San Giovanni, organizzata dall'omonimo comitato.   
E' tutto cominciato con l'anteprima di giovedì 21 con la 15° corsa podistica con 11° trofeo Altomonte Mattea 180 gli atleti partecipanti.
Venerdì 28 la festa è entrata nel vivo con la partita di calcio tra ragazzi diversamente abili e bimbi del paese (il risultato finale non conta, ma lo spirito di aggregazione ed integrazione).
Sabato ancora sport con il il 6 °Torneo di calcio giovanile memorial Rovaletti Simone/Sala Gilberto Am che ha visto la presenza di circa 80 ragazzi della zona inseriti in squadre miste con i nomi dei rioni di Rumianca, con lo spirito di divertirsi e di stare assieme (La central, Ca' du ritz, i ghebi, ul palaz, san marc, l'urialet, ul marun, cad bugiani). Il tutto in collaborazione con Fomarco Don Bosco Pievese.
Sempre sabato hanno avuto luogo lo spettacolo delle bolle show con merenda offerta dal comitato e la fiera del dolce pro Croce Rossa di Piedimulera con 300 euro raccolti e donati.
Ad accompagnare il tutto: 5 serate di ottima musica, servizio griglia cucina e bar impeccabile e prelibato, domenica tradizionale  pranzo sotto la pineta, seguito dalla messa, dall’incanto dell’offerta e dalla processione con la statua del santo per le vie della frazione.
Sperando di aver soddisfatto le aspettative di chi è venuto a trovarci, colgo l’occasione per ringraziarli tutti, come tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della festa: dall'impeccabile personale della cucina, agli uomini della griglia, a chi si occupa del bar, della spina, della pulizia tavoli, dell'organizzazione degli eventi sportivi, ludici e religiosi. Il bel tempo ci ha aiutato, la festa è andata benissimo, è in continua crescita e siamo soddisfatti del riscontro di partecipazione avuto.
Come sempre non è mancato il nostro interessamento a temi sociali che ci hanno visti dare un contributo economico alla CRI di Piedimulera, al centro diurno per disabilie di Pieve oltre ad accogliere questi ragazzi in varie serate/pomeriggi, contribuendo alla raccolta fondi per Nicole e Matteo e abbiamo una raccolta fondi per Audo. Stiamo già programmando la 18esima edizione; colgo l'occasione per ringraziare nuovamente tutti coloro che si impegnano gratuitamente per la realizzazione dell'evento e mando un grosso in bocca al lupo agli amici della festa della Crosa” il commento del presidente del Comitato, Davide Sala.

IMG 8280

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.