1

comune domodossola 1

DOMODOSSOLA - 08-07-2019 - Nelle settimane scorse,

la Giunta di Domodossola ha confermato, ampliandola, la convenzione con ministero della Giustizia e associazione Anffas per l'impiego di condannati in lavori di pubblica utilità attraverso lo strumento della "messa in prova". Le richieste di disponibilità ad accogliere i condannati al lavoro secondo le modalità che il Tribunale stabilisce, sono notevolmente aumentate e pertanto s'è reso necessario ampliare il numero dai due condannati della precedente convenzione ai 40 dell'attuale che avrà una durata quinquennale.  Lavori di manutenzione e per il decoro del patrimonio pubblico (giardini, ville, parchi di enti e/o associazioni) i settori nei quali saranno impiegati i condannati, che non usufruiranno di alcun compenso (vietato), ma potranno godere di un'assicurazione, coperta da Anffas, contro gli infortuni, le malattie professionali e la responsabilità verso terzi.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.