1

ornavasso via di dio

ORNAVASSO - 08-07-2019 -  Mercoledì 10 luglio

inizieranno i lavori di completo rifacimento di Via Alfredo Di Dio, a Ornavasso da Piazza del Municipio al ponte sul torrente San Carlo. Lavori che si concluderanno entro il termine massimo del 10 ottobre.
Il progetto prevede la suddivisione in tre lotti del cantiere: da Piazza del Municipio a metà Piazza Bianchetti; da metà Piazza Bianchetti all'inizio di Piazza XXIV Maggio e da Piazza XXIV Maggio al ponte sul San Carlo.
"I lavori inizieranno con il lotto 2 (piazza Bianchetti-piazza XXIV Maggio ndr) in modo da poter consegnare la maggior parte dello stesso in occasione delle feste della Madonna del Boden e quindi poter passeggiare da piazza a piazza nonché per altre ragioni di carattere tecnico, a seguire il lotto 3 e da ultimo il lotto 1" spiega il sindaco Filippo Cigala Fulgosi. Sarà quindi sempre possibile accedere ai parcheggi di Piazza Bianchetti ed a quelli di Piazza XXIV Maggio e, per i residenti e per coloro che lavorano nelle attività commerciali, è prevista un'apposita area riservata nel piazzale sterrato della ferrovia contiguo a Piazza Bianchetti (si invitano gli interessati nei prossimi giorni a rivolgersi in Comune per il rilascio del pass portando con sè il libretto indicante il numero di targa del mezzo).
Il traffico pesante superiore ai 35 quintali sarà interamente dirottato sulla superstrada salvo quello diretto alla zona industriale mentre per quello leggero inferiore ai 35 quintali e per il servizio pubblico di linea è prevista una viabilità obbligatoria in entrambe le direzioni dalla Traversa del Casello o da Via San Rocco lungo Via Sergio Bovo, Via Dott. Lavarini e Via Menconi.
Viene pertanto temporaneamente soppressa la fermata dell'autobus di Piazza Bianchetti che viene sostituita con una provvisoria in Via Dott. Lavarini.

I lavori prevedono il completo rifacimento con relativa messa a norma dei marciapiedi (larghezza minima, accessibilità disabili, antiscivolosità) che avranno una pavimentazione in lastre (non ciottoli) di serizzo; delle tubazioni dell'acquedotto, degli stacchi della fognatura, delle tubazioni del gas e della linea della publbica illuminazione comunale. Rimodulato il sedime stradale con l'allargamento nei punti più stretti e trasformazione da convesso a concavo per evitare che pozzanghere ai lati bagnino i passanti con relativa raccolta acque centrale che sarà in blocchetti di serizzo. Saranno rifatti poi tutti i tombini e tutte le bocche di lupo.

"Il ritardo nella partenza dei lavori è causato da una serie di ragioni non dipendenti dall'Amminsitrazione Comunale - aggiunge il sindaco - ed in particolare dell'intervenuta ed aggiuntiva progettazione delle sostituzioni idrauliche e di quelle del gas.
Ci rendiamo perfettamente conto che i lavori causeranno disagi alla popolazione ma il rifacimento dei vetusti sottoservizi era in ogni caso una priorità ormai indispensabile del pari alla messa a norma dei marciapiedi".
"Proprio per tale ragione - conclude Cigala Fulgosi rivolgendosi ai cittadini - siamo a richiedere oltre alla vostra abituale collaborazione anche la vostra tolleranza. Certamente ci saranno delle cose da migliorare per rende più agevole questo periodo di lavori ed ogni vostro suggerimento sarà ben accetto".

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.