1

casermagdf

DOMODOSSOLA- 31-03-2015- Nell'ambito dei controlli del territorio, volti a proteggere

la cittadinanza sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica ed a tutelare gli interessi economico - finanziari  dello Stato, la Guardia di Finanza di Domodossola e Verbania, nel mese di marzo dell’anno in corso, ha scoperto 10 persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti, di cui una tratta in arresto e nove segnalate alla locale Prefettura.  In particolare, i finanzieri, unitamente ai cani antidroga delle fiamme gialle, "Mali", “Quentin”, “Saco” e “Aqua”, hanno sequestrato, sia sui treni in transito dal valico del Sempione che su autovetture fermate per un controllo ai valichi stradali di Iselle e  Piaggio Valmara, complessivamente oltre 108 grammi di sostanze stupefacenti  (marijuana, hashish e cocaina). In materia valutaria sono stati eseguiti, in collaborazione con i funzionari doganali, tre interventi, nel corso dei quali sono stati complessivamente rinvenuti 58.604,00 euro, definiti mediante l’oblazione di 5.334,00 euro. In materia doganale è stato eseguito, sempre in collaborazione con i funzionari doganali,  un intervento, nel corso del quale sono stati sottoposti a sequestro quattro orologi, il cui   valore verrà stabilito dopo la perizia disposta dall’Autorità doganale. Inoltre, nel settore del contrasto al contrabbando di t.l.e., in uscita dal territorio nazionale, sono stati effettuati quattro interventi che hanno portato al sequestro di 37 stecche di sigarette di varie marche e diversi pacchetti di tabacco sfuso, per un peso complessivo di oltre 51 chilogrammi.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.