1

DSC 0032

BANNIO ANZINO - 12-10-2019 - "E' un momento storico",

così descrive don Fabrizio l'arrivo delle reliquie nel santuario di Anzino. Portate dai frati francescani che custodiscono
la basilica di Padova, che ospita i resti del santo più venerato al mondo, saranno presenti ad Anzino fino al 13 ottobre per animare le celebrazioni e per accogliere i devoti del santo. Con la teca,
contenente un frammento di costola di Sant'Antonio, è presente anche una seconda con le ceneri di San Francesco.
Autorità, Corpo Musicale di Bannio, Alpini, donne in costume, confraternite, e numerosi fedeli hanno accolto i frati e le reliquie. Le reliqiue del Santo hanno, già fatto visita alle scuole e alla Casa di Riposo di Bannio, dove l'altro giorno è stata celebrata la Santa Messa, assieme ai degenti.
Al termine della celebrazione i padri che accompagnano queste giornate antoniane hanno fatto salutare ai presenti le Reliquie, e si sono intrattenuti con essi spiegando e illustrando la vita del Santo. (Fonte: La Valle del Rosa)

Le celebrazioni coniticuano ancora oggi e domani.
SABATO 12 OTTOBRE
 
- Ore 7.00 Anzino, Santuario S. Antonio 
Santa Messa e supplica al Santo
 
Tutto il giorno chiesa aperta per i pellegrini
. Confessioni
 
11.00 Anzino, Santuario S. Antonio - 
Preghiera per tutti i devoti a S. Antonio 
con la presenza dei religiosi e delle religiose dell’Ossola. 
 
Ore 18.00 Anzino, Santuario S. Antonio
 - Vespri solenni.
 
Ore 21.00 Anzino, Santuario S. Antonio
 - Veglia di preghiera per tutti i devoti.
 


DOMENICA 13 OTTOBRE
 
- Ore 8.30 Anzino, Santuario S. Antonio 
Preghiera del mattino con sant’Antonio
 
Tutto il giorno chiesa aperta per i pellegrini
Confessioni
 
16.00 Anzino, Santuario S. Antonio, 
Messa solenne, 
Processione
Apertura dell’Anno Pastorale del Vicariato dell’Ossola. 
Saluto delle reliquie del Santo.

QUI LA FOTOGALLERY

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.