1

area ospedale domo villa vista satellite

DOMODOSSOLA- 07-11-2019- Ecco il documento approvato

dai sindaci ossolani per la costruzioen dle nuovo ospedale tra Domo e Villa:

A seguito delle determinazioni della Regione Piemonte in merito alla realizzazione di un nuovo Ospedale sulla piana dell’Ossola, l’Amministrazione di Domodossola intende proporre un’area idonea all'insediamento sul suo territorio. L’area è posta in zona pianeggiante, lungo il rettilineo della Strada Provinciale 166 che collega Domodossola a Villadossola, nelle immediate vicinanze dello svincolo Sud della Strada Statale 33 (superstrada). 06/11/2019 Città di Domodossola

2  OSPEDALE NUOVO Un’area con caratteristiche geomorfologiche corrispondenti alle necessità del caso, classe geologica seconda, dotata delle necessarie urbanizzazioni, dei collegamenti stradali alle principali arterie viabilistiche, della Stazione Internazionale, delle strutture ricettive e di servizi di ogni tipo. Un’area che quindi può garantire velocità di realizzazione, risparmio di denaro pubblico e fruibilità del territorio. L’area in questione sarà oggetto di variante al P.R.G.C. con procedura semplificata, come previsto dall’art. 17 bis L. R. 56/77. 06/11/2019 Città di Domodossola

3   INQUADRAMENTO TERRITORIALE 06/11/2019 Città di Domodossola

4  INQUADRAMENTO TERRITORIALE Per una visione più ampia possibile nella planimetria generale è rappresentato l’intero territorio della Provincia del Verbano-Cusio-Ossola che si estende dal Lago Maggiore alle Valli Antigorio, Antrona, Anzasca, Bognanco, Divedro, Formazza e Vigezzo, con la città di Domodossola situata in posizione geografica baricentrica, quindi in posizione di cerniera e d’integrazione tra il territorio montano - costituito da valli di pregio ambientale, produttivo e turistico ricettivo - e quello pianeggiante sviluppato lungo l’asse fluviale del Toce che si estende tra le sponde dei laghi Maggiore e Orta. Sono indicate anche le principali arterie viabilistiche del territorio, autostrada e superstrada, passanti di rilevanza internazionale che costituiscono anche il diretto collegamento a Domodossola. 06/11/2019 Città di Domodossola

5  INQUADRAMENTO TERRITORIALE Domodossola svolge il ruolo di Città di riferimento socio- economico dell’intera Val d’Ossola, con una popolazione residente di circa 67.000 abitanti. E’ dotata di pubblici servizi di ampia rilevanza territoriale, tra i quali l’Ospedale San Biagio e la Stazione Internazionale, tutti parte integrante del tessuto urbano. L’area individuata in cartografia per la realizzazione del nuovo Ospedale è collocata a sud del centro della città ed è collegata direttamente con le infrastrutture di accessibilità. 06/11/2019 Città di Domodossola

6  QUADRO CONOSCITIVO DELL’AREA PROPOSTA PER L’INSEDIAMENTO DEL NUOVO OSPEDALE Ambito localizzativo proposto • L’area proposta per l’insediamento del nuovo Ospedale si trova nella parte di pianura del territorio comunale in prossimità del centro abitato, in posizione Sud. • Si sviluppa in posizione longitudinale rispetto all’asse stradale della SP.166 con una superficie geometrica regolare che consente l’ideale disposizione progettuale/planimetrica della costruzione e dei servizi connessi.  06/11/2019 Città di Domodossola

7    06/11/2019 Città di Domodossola

8  INFRASTRUTTURE E SERVIZI ESISTENTI Il sistema viario veicolare di Domodossola è rappresentato: • dalla Strada Statale 33 (detta del Sempione), che attraversa il territorio comunale ad est e si estende in continuità dal confine Svizzero fino a Gravellona Toce. La suddetta viabilità è dotata di due svincoli, uno posto a sud della Città (SVINCOLO 1) nelle immediate vicinanze dell’ambito proposto per il nuovo Ospedale ed il secondo (SVINCOLO 2) diretto al centro abitato. Entrambi gli svincoli consentono l’accessibilità diretta all’area in argomento. • dalla Strada Provinciale 166, che svolge la funzione di collegamento locale; è posta in aderenza all’area e connette i limiti sud e nord del centro abitato di Domodossola con i comuni confinanti.  06/11/2019 Città di Domodossola

9  SISTEMA DI TRASPORTO PUBBLICO Nel centro cittadino è collocata la Stazione Internazionale posta sulla linea del Sempione e sulle linee locali Domodossola - Novara e Domodossola Locarno (CH). Presso la Stazione Internazionale sono presenti il servizio taxi e la Stazione Autobus, dotate di linee che collegano tutta la Provincia con fermate intermedie già attive in prossimità dell’ambito in argomento (svincolo S.S.33 e S.P.166). La posizione adiacente allo svincolo sud della S.S.33 del Sempione ed alla S.P.166 dell’Ossola costituiscono la migliore soluzione in termini di accessibilità al servizio ospedaliero in argomento. La collocazione dell’area consente quindi la fruizione diretta e rapida da parte dei sistemi veicolari e del trasporto pubblico. 06/11/2019 Città di Domodossola

10 SISTEMA DI TRASPORTO PUBBLICO La presenza di un sistema viabilistico così strutturato costituisce elemento importante per la valutazione dell’adeguatezza del sito alle esigenze collettive. Tale condizione di asservimento infrastrutturale già adeguato comporta un notevole contenimento dei costi di realizzazione complessivi per la realizzazione dell’opera. Oltre alle suddette infrastrutture la Città di Domodossola offre tutti i servizi complementari legati alla persona, un’ampia struttura di rete commerciale, una significativa dotazione turistico ricettiva alberghiera ed extralberghiera, numerosi pubblici esercizi per la ristorazione, ecc.

 

PER ANDARE AL PDF DEL DOCUMENTO CLICCA QUI E POI SULLA MAPPA  

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.