1

9BC46C64 1FDB 47B6 BE50 69FDD533702A

PIEVE VERGONTE - 07-11-2019 - Il gruppo consiliare

di minoranza "Pieve uniti per il futuro", s'è presentato ieri sera con la capogruppo Giovanna Perrini ed il consigliere Marco Bossi tra il pubblico della riunione dei sindaci ossolani sulla riorganizzazione sanitaria del VCO. Oggi, con una nota, i consiglieri stigmatizzano l'assenza del primo cittadino di Pieve Vergonte, Maria Grazia Medali all'incontro: "In un clima di grande compattezza territoriale dimostrato da tutti i sindaci presenti stonava ancora una volta l'assenza del comune di Pieve Vergonte - scrivono -. Speravamo in un ripensamento sulle intenzioni del
sindaco Medali, la quale aveva preannunciato a mezzo stampa la sua assenza, fornendo a nostro avviso il fianco ad una strumentalizzazione che il nostro comune ed i nostri concittadini non meritano. Abbiamo avuto modo di apprezzare negli interventi dei vari primi cittadini
presenti un grande senso di responsabilità verso una decisione che di fatto potrebbe risultare storica per il futuro dell'intera Ossola e ancora una volta la nostra comunità non era rappresentata. Pieve Vergonte una volta di più si è  messa in un angolo dimenticato e buio a causa di decisioni (non decisioni) prese dal Sindaco Medali a nostro
avviso controproducenti e anacrostiche dettate da logiche politiche certamente poco lungimiranti".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.