1

uttini graziano

VARZO- 01-04-2015- Con Deliberazione della Giunta Regionale dello scorso 22 settembre era stato conferito l’incarico di Commissario straordinario dell’Ente di gestione delle Aree Protette dell’Ossola a Graziano Uttini di Baceno. Quella delibera però stabiliva la durata dell’incarico a decorre dal 29 settembre 2014 per una durata non superiore a sei mesi, ora però l’assessore regionale ai Parchi Alberto Valmaggia ha comunicato la proroga dell’incarico di Commissario straordinario dell’Ente ad Uttini fino all’insediamento dei nuovi organi.
Lo stesso Uttini, sentito il presidente della Comunità del Parco Simona Claudio (Sindaco di Antrona), intende convocare a breve la Comunità dell’Ente (composta dai 6 sindaci dei Comuni del Parco, dal Presidente della Provincia del Vco Stefano Costa e dalle Unioni dei Comuni) invitando alla riunione anche il Vice presidente regionale Aldo Reschigna e l’onorevole Enrico Borghi "al fine di definire le priorità programmatiche e istituzionali dell’Ente di gestione delle Aree Protette dell’Ossola, anche in virtù della nuova legge sul riordino delle aree protette piemontesi attualmente in discussione presso il Consiglio regionale".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.