1

villaggio simsa intossicati

FARA NOVARESE- 04-12-2019- Si stanno trasferendo d'urgenza

alla camera iperbarica della casa di cura "Cedri" di Fara Novarese, un centro specializzato dove è presente una Camera per Ossigenoterapia Iperbarica da 6 posti, disponibile 24 ore su 24, che garantisce servizio di emergenza per tutta la Regione Piemonte, madre e figlio, rispettivamente di 74 e 56 anni, rimasti intossicati stamane al Villaggio Sisma nella loro abitazione, probabilmente per le esalazioni emessa dalla caldaia. Sembra che debbano la vita alla figlia, andata a trovarli stamane trovandoli svenuti sul pavimento, a fianco dei loro gatti, ormai privi di vita. Sono i carabinieri di Villadossola ad effettuare le indagini del caso.

L'ossigenoterapia iperbarica è una terapia incruenta attuata mediante respirazione di ossigeno puro a pressione superiore a quella ambientale, in camere iperbariche pressurizzate ad aria. In tal modo si ottiene che una maggior quantità di ossigeno sia trasportato nel nostro sangue, e venga spinto dai capillari alle cellule con più facilità grazie alla maggior pressione alla quale viene a trovarsi nei capillari stessi.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.