1

soccorso elicottero neve
SAN DOMENICO- 01-01-2020- È del 1972 , ha 48 anni, ed alloggiava con amici e famiglia all’Hotel La Vetta di San Domenico  lo sciatore di nazionalità greca che si è sentito male al Rifugio 2000: “E’ stato prontamente soccorso da un altro sciatore infermiere, da un ragazzo abilitato al Bls e dal personale del Rifugio- spiegano dagli impianti- solo in seguito sono intervenuti anche i soccorritori della Fips PIemonte Vco- Soccorso piste aps che prestano servizio di soccorso in stazione. Fortunatamente il massaggio cardiaco prima e l’utilizzo del Dae hanno consentito di rianimare il paziente. Sul posto è poi intervenuto l’Elisoccorso di Borgosesia che ha trasportato il malcapitato in emodinamica e Vercelli.

La società San Domenico Ski Srl vuole ringraziare i due sciatori intervenuti la cui prontezza ha consentito di evitare il peggio, il personale del Rifugio e i soccorritori che operano tutti i giorni con grande professionalità sulle piste di San Domenico”.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.