1

corto Socorso alpino gruppo ricerca dispersi valanghe

FORMAZZA- 01-04-2015- Sono ore d'angoscia per i familiari dei due escursionisti svizzeri dispersi da lunedì scorso in alta valle Formazza. I soccorritori della X Delegazione Valdossola non hanno potuto usufruire dell'aituo dell'elicottero a causa delal forte tormenta che insiste sulla valle. Il forte vento ha cancellato ogni traccia, e si teme sia sempre più difficile il loro ritrovamento a breve. I soccorritori italiani da mezzogiorno hanno iniziato le ricerche a terra, sino ai Sabbioni: “Una squadra passerà la notte in quota, per essere pronta domattina, condizioni meto permettendo, a riprendere le ricerche- spiega il Delegato Matteo Gasparini- magari uno di loro si è fatto male e non hanno potuto continuare la loro escursione, speriamo che in questo caso abbiano scavato una buca nella neve per ripararsi dalla tormenta e montare la tenda”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.