1

bistrot poli opposti2019

DOMODOSSOLA - 13-01-2020 -  Dopo quasi

un mese di stop dovuto alle vacanze per le festività natalizie, è ripreso lo scorso week end il campionato di Serie D maschile. I domesi erano impegnati nella trasferta di San Mauro Torinese, in casa del Sant’Anna Volley, squadra che era ferma “al palo” con zero punti in classifica.

Un test che quindi poteva sembrare facile agli occhi degli atleti ossolani, ma che per questo poteva risultare “pericoloso” per un sbagliato approccio alla gara. Nella pallavolo infatti capita spesso che un approccio sbagliato alla partita da parte della squadra più forte condizioni negativamente poi l’andamento della partita stessa. Soprattutto se sommato ad un lungo stop che, per forza di cose, ha fatto “perdere” il ritmo di gioco.

Fortunatamente però così non è stato e Domodossola ha liquidato in un’ora la “pratica” Sant’Anna vincendo con il massimo scarto (0 – 3: 16-25, 19-25, 17-25) un match mai in discussione. Domo per altro era arrivato al match con diverse assenze per motivi lavorativi e di studio e quindi con una panchina molto corta. Fattore che avrebbe potuto aggravare ulteriormente la situazione nel caso le cose fossero andate male. Ma i ragazzi di De Vito, forti della loro esperienza, hanno sfruttato al meglio tutte le occasioni, sbagliando pochissimo e aggredendo i padroni di casa su ogni pallone. I torinesi dal canto loro, si sono dimostrati una squadra dalle buone potenzialità, ma che commette ancora troppi errori per poter tenere il ritmo di squadre più esperte. Solo nel primo parziale le due squadre hanno proceduto punto a punto fino al 10 pari. Ma subito un turno al servizio di Piroia, ha permesso al Bistrot Poli Opposti di mettere la freccia e chiudere senza problemi.

La vittoria era fondamentale per il proseguo della stagione. Siamo infatti a due partite dalla fine del girone di andata e il “gruppo” delle prime, tra cui è presente il Domo, vede ben 6 squadre in 6 punti. Quindi non si possono commettere passi falsi.

Il Bistrot Poli Opposti Domo tornerà finalmente a giocare in casa questo week-end per un match delicatissimo: uno scontro diretto con i torinesi del Reba Volley che precedono gli ossolani di un solo punto in classifica. Ottenere una vittoria vorrebbe dire scavalcare sicuramente almeno una squadra in classifica, forse due. Il match si giocherà occasionalmente di sabato (18/01), anziché domenica, sempre alle ore 17.30 al Palarraccagni. (c.s)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.