1



DOMODOSSOLA- 04-04- 2015- A margine della conferenza stampa in cui l’Unione Valli Ossola

ha presentato il progetto che l’ha inclusa nelle “Aree vaste” l’onorevole Enrico Borghi ha fatto un esempio calzante di come si immagina la futura gestione razionale del territorio, ovvero quello di un unico ente per gestire i Parchi: “Si pensa ad un ampiamente transfrontaliero del Parco Val Grande- ha spiegato Borghi- ad un unico gestore, peraltro in Valsesia, per i Parchi Regionali e i siti Unesco sono gestiti da una Riserva. E’ meglio immaginare un unico soggetto gestore di queste aree nella valle Ossola. Ora sono uno nazionale, uno regionale, uno locale, ed un fondovalle che dovrebbe essere gestito dai singoli comuni. Diventa poi complicato così fare una politica di gestione. In un prossimo futuro porremo questo tema a chi di competenza”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.