1

augusto righi fisico

DOMODOSSOLA- 28-06-2020-- Per il 2020 i Kiwanis Italia San Marino

avevano avviato un progetto di avvicinamento degli studenti allo studio della fisica in sinergia con il club di Domodossola, progetto dedicato al fisico Augusto Righi che avrebbe dovuto avere il suo avvio a Domodossola lo scorso 13 maggio e l' apice nelle scuole italiane a lui dedicate in occasione del centenario (8 Giugno 2020) con la produzione di un volume cui hanno collaborato molri ossolani: “Causa corona virus è stato posticipato – spiegano dal Club domese-stiamo pensando, con Maura Magni, la Governatrice Italia San Marino in carica e riconfermata per prossimo anno, di fare una giornata in streaming a livello nazionale, magari a ottobre, quando ci saranno le celebrazioni all’università di Bologna. Molti ossolani sono coinvolti nel progetto, Carlo Lux che ha fatto delle vignette, Sandro Trocchi che ha scritto una poesia, Federico Spinozzi e Liana Righi sono gli autori, Carla Gentinetta per la correzione delle bozze: “E' la storia di un giovane sognatore amante dello studio- spiegano dai Kiwanis- che ha saputo anticipare il futuro con scoperte che secondo lui potevano essere utili senza pensare ad un ritorno commerciale. Scritto dal coniuge di una discendente, l’idea del libro è partita da una professoressa dell’Unibo che voleva ridare un’appartenenza al nome di Righi che appare in molti luoghi della vecchia Bologna. Nel libro, non solo si conoscerà il lato ludico dello scienziato, ma ci sarà anche una sezione dedicata agli inventori che, ad inizio ventesimo secolo, scrivevano, all’ormai vetusto e con fama internazionale scienziato Augusto Righi ora Senatore del Regno d’Italia, per sottoporgli le loro scoperte. A fine libro verranno riportate alcune sue scoperte di facile realizzazione”.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.