1

App Store Play Store Huawei Store

giovani lega lincio

VCO 28-07-2020--Il gruppo Lega Giovani Vco esalta in un comunicato stampa il lavoro della Provincia per la sicurezza dei plessi scolastici: "Dopo anni di inadempienze- si spiega in un comunicato- finalmente la Provincia, guidata da Arturo Lincio, si sta adoperando per l’ottenimento dei certificati di prevenzione di incendio (CPI) e il controllo di vulnerabilità sismica delle strutture scolastiche del nostro territorio, divenute obbligatorie dal 2011. Prima dell’insediamenro dell’attuale giunta su 15 plessi scolastici soltanto 5 presentavano la CPI e per nessuno vi era stato il controllo dell’indice di vulnerabilità sismica. Situazione che grazie all’attuale amministrazione si sta cercando di risolvere ponendosi come obbiettivo la fine del 2020.  La mancanza degli adempimenti registra una carenza di attenzione che ha generato una condizione pericolosa per la sicurezza delle migliaia di ragazzi e personale che  ogni giorno frequenta  le nostre scuole, considerando anche che la maggior parte di esse sono strutture datate. Come gruppo Lega Giovani VCO ringraziamo per il lavoro che stanno svolgendo e continueremo a seguire la questione. Infine siamo convinti, dato l’elevato costo dell’ottenimento della certificazione che può arrivare fino a 120.000€ ad istituto, che fondamentale sará direttamente o indirettamente, il riconoscimento dei canoni idrici, utili al finanziamento e a garantire la sicurezza per tutti”.


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.