1

crevoladossola consiglio comunale

CREVOLADOSSOLA – 29-07-2020 – Salvo una possibile

convocazione per approvare il piano tariffario di ConserVco sui rifiuti (una riunione è prevista per venerdì fra tutti gli amministratori e questa società) non dovrebbero esserci più sedute del consiglio comunale di Crevoladossola, arrivato a fine mandato. A metà settembre, infatti, i crevolesi saranno chiamati a rinnovare i propri amministratori e a scegliere il sindaco.

L’ultima riunione, assente l’assessore Irene Vesci, ha visto tutti i presenti partecipare con le mascherine alla riunione durata poco più di 90 minuti. Ben undici i punti all’ordine del giorno. I primi due, variazioni di bilancio, hanno visto la maggioranza votare compatta con i propri 7 consiglieri mentre i 5 amministratori di minoranza si sono astenuti sulla prima variazione da 50 mila euro mentre hanno votato contro alla seconda di 500 mila euro.

All’unanimità invece approvati i regolamenti per l’applicazione delle nuova IMU, tassa rifiuti, entrate generali, strumenti di contenzioso sanzioni amministrative, le aliquote della nuova IMU e il regolamento comunale di disciplina degli organi e strutture della protezione civile. Sempre all’unanimità approvata la convenzione con RFI per le nuove opere di difesa sulla caduta massi della linea Domo - Iselle nel comune di Crevoladossola. Sempre all’unanimità approvato l’ordine del giorno della maggioranza sulla ZPS (zone protezione speciali) che respinge la richiesta della provincia di ampliare queste zone e si invita lo stesso ente ad attuare piani di gestione meno restrittivi per sistemare delle incongruenze riscontrare nelle ZPS di Crevola.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.