1

cislistra gara curva bici

VALLESE-13-08-2020-- Coronavirus, il cantone

Vallese svizzero rinuncia all'organizzazione dei mondiali di ciclismo su strada che si dovevano tenere a settembre nel distretto francofono di Aigle-Martigny.  Le strette misure anticontagio rimangono in vigore ancora fino a fine settembre in territorio rossocrociato, non permettendo eventi sportivi così ampi come il campionato del mondo UCI che era previsto appunto per fine settembre.  Le misura anti covid prevedono la quarantena per gli individui provenienti da 45 paesi del mondo, rendendo impraticabile la strada agli organizzatori di questo evento mondiale con più di 1200 atleti al via.  Nella giornata di ieri ci sono stati più di 250 contagi su tutto il territorio nazionale elvetico, con un morto. 

Vittorio Manini

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.