1

Dona la Spesa speciale Scuola

VCO – 08-09-2020 -- Sabato 12 settembre

, nei punti vendita Nova Coop del Vco tornerà “Dona la Spesa speciale scuola”, la raccolta di materiali didattici e articoli di cancelleria in favore delle famiglie in condizioni di disagio economico.

Fino a sabato 19 settembre i Soci e i clienti Coop potranno acquistare e donare prodotti come risme di carta, colla stick, forbici, penne, pennarelli, evidenziatori, matite colorate, gomme, correttori, temperamatite, cartelline trasparenti, portapenne e astucci che saranno consegnati alle Onlus locali con cui Nova Coop collabora per essere poi distribuiti a chi ne avrà bisogno.

Nel Vco aderiranno i seguenti punti vendita:

Crevoladossola – Via Garibaldi 4 – Ricavato devoluto a Caritas Domodossola
Domodossola Cassino – Via Cassino 12 – Ricavato devoluto a Ciss Ossola
Gravellona – Corso Marconi 46 – Ricavato devoluto a Ciss Cusio/Caritas Gravellona/Assessorato Istruzione e Assessorato Servizi Sociali Comune Gravellona
Intra – Verbania – Via Colombo/Via Cervi – Ricavato devoluto a Emporio dei Legami
Omegna – Piazza Nobili De Toma 13 – Ricavato devoluto a Caritas UPM 14 Omegna
Villadossola – Via Campo Sportivo 1 – Ricavato devoluto a Ciss e Caritas Villadossola

Nel 2019 la campagna “Dona la Spesa speciale scuola” ha permesso di raccogliere complessivamente 40.000 articoli per un valore complessivo di oltre 100.000 euro. “La campagna “Dona la Spesa speciale scuola” è parte di un impegno concreto che Nova Coop porta avanti da ormai 40 anni – commenta Silvio Ambrogio, Direttore Politiche Sociali e Relazioni Esterne Nova Coop - per sostenere istruzione e formazione dei giovani, valori imprescindibili e fondamentali nell’agire della nostra Cooperativa. La raccolta di materiali didattici e articoli di cancelleria destinati alle famiglie in condizioni di disagio economico che spesso non sono in grado di sostenere la spesa del ritorno a scuola testimonia la vicinanza di Nova Coop ai territori e alle persone e assume una valenza ancora più significativa in un momento particolarmente delicato nel quale le Istituzioni, le famiglie e i giovani devono affrontare il necessario ritorno sui banchi con tutte le precauzioni imposte dall’emergenza sanitaria da Covid-19”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.