1

bambina
TORINO – 25-09-2020 -- Il presidente

della Quarta commissione regionale Sanità Alessandro Stecco ricorda con “soddisfazione l’estrema collaborazione tra tutti i gruppi consigliari che ha caratterizzato i lavori dell’indagine conoscitiva sul sistema dell’affido dei minori, in un clima di estrema attenzione per un tema così delicato che va a toccare molte famiglie e molti minori”. Il presidente ha ricevuto dalla maggioranza la proposta di relazione che il 23 settembre, ha trasmesso ai gruppi di minoranza per la sua condivisione, con l’obiettivo di “portare in aula un testo unico e condiviso”. E’ sua convinzione che “la collaborazione e la disponibilità dimostrata da tutti i commissari – sottolinea Stecco - nel corso di un iter durato da ottobre 2019 al luglio di quest’anno attraverso 13 audizioni con enti gestori, associazioni, Asl, assessorato al Welfare e tribunale dei Minori possa produrre una sintesi che rappresenti per davvero le diverse sensibilità su un argomento che ha imposto a tutti il massimo del rigore, senza cadere in strumentalizzazioni mediatiche che avrebbero messo in secondo piano la serietà dei temi trattati. Una commissione d’indagine che è così diventata la migliore occasione per approfondire a 360 gradi il quadro normativo vigente in materia di affidi e per individuare i punti che potranno essere migliorati”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.