1

artificieri valle antrona
ANTRONA SCHERANCO – 29-09-2020 -- Sarà fatto esplodere

l’esplosivo trovato nella miniera abbandonata in valle Antrona. Lo hanno deciso gli artificieri dei carabinieri, in seguito al sopralluogo sul posto, raggiunto direttamente con un elicottero alzatosi in volo dalla base di Venaria (Torino). Si tratta di un vecchio esplosivo risalente al secolo scorso, quando la miniera era in attività, che ora sarà portato all'esterno e fatto brillare in sicurezza. Alle operazioni partecipano gli artificieri dei carabinieri e il Genio Guastatori dell'esercito.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.