1

Nino Chiovini

VCO - 16-10- 2020 -- Sarà dedicato al verbanese Nino Chiovini

il primo Parco letterario del Piemonte. Il progetto è promosso da Parco Nazionale della Val Grande, Casa della Resistenza e Paesaggio Culturale Italiano, la società che ha dato vita alla rete nazionale di Parchi Letterari. Il progetto sarà presentato ufficialmente sabato 24 alle 16,30 alla Casa della Resistenza di Verbania, Fondotoce. Nino Chiovini, partigiano, storico e scrittore, protagonista nel campo della ricerca etno-antropologica, storico-geografica, socio-economica della Val Grande e del suo territorio, nonché scrittore dalla riconosciuta valenza letteraria. 
Domenica 25, invece, edizione speciale di Libri in cammino nei luoghi di Nino Chiovini: un’escursione aperta a tutti dedicata alla scoperta dei luoghi vissuti ed esplorati dal nostro autore e presentazione del volume all’Alpe Aurelio. Ritrovo alle 9 a Miazzina, piazza del Municipio. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria.

Il Parco Nazionale Val Grande e l’Associazione Casa della Resistenza condividono capitoli importanti della loro storia, nonché alcuni valori e obiettivi, in virtù dei quali sono state realizzate nel corso degli anni molte iniziative e attività comuni. Partendo da questa collaborazione già consolidata, il progetto del Parco Letterario “Nino Chiovini” ha trovato il favore della sezione verbanese della Società “Dante Alighieri” e si porrà al centro di una sinergica cooperazione con altri enti e realtà che operano sul territorio. Il Parco Letterario nascerà grazie ad una convenzione che i due enti sigleranno proprio il 24 ottobre con Paesaggio Culturale Italiano s.r.l. La presentazione sarà preceduta da un ricordo di Erminio Ferrari: la sua prematura e tragica scomparsa ha toccato nel profondo i promotori di questa iniziativa e tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscere Erminio.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.