1

corto questua domo

DOMODOSSOLA- 18-04-2015- Due svizzeri ed un italiano derubati. Questo il bilancio del mercato del sabato

nel capoluogo ossolano. Un mercato che riceve visita settimanalmente da migliaia di svizzeri e valligiani, e che è terreno fertile per esperti borseggiatori. Sulla questione interviene il segretario ossolano della Lega Nord Carlo Valentini, che incita il sindaco cattrini a vietare l'accattonaggio molesto in città: "E ci risiamo- scrive Valentini- come ogni sabato qualche ignaro turista o cittadino della Valle finisce in Commissariato per denunciare il furto del portafogli.  Il mercato oltre che dai borseggiatori è preso letteralmente d'assalto anche da questuanti e venditori abusivi. Sollecitiamo per l'ennesima volta il sindaco Cattrini a prendere provvedimenti quale il ripristino dell'Ordinanza 205 che vietava l'accattonaggio molesto. Queste persone devono essere fermate, identificate e se si ravvisa il caso allontanate dal territorio. La città di Domodossola  gli abitanti delle Valli e i turisti meritano piu' rispetto, lo stesso che Lei fa calpestare ogni sabato con il suo buonismo e l'arroganza del sapere. Questa non è integrazione multiculturale, è solo una squallida faccia del partito che Lei rappresenta".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.