1

b ciaspola riale foto Luigi Framarini

FORMAZZA- 13-03-2016- Una Val Formazza al suo meglio ha accolto

i circa 200 iscritti alla 10^ edizione della Meitzä Lauf, disputatasi questa mattina a Riale Formazza. La bella giornata di sole ha esaltato le prerogative del percorso studiato da Formazza Event, che si è dimostrato molto panoramico ma anche piuttosto selettivo per chi cercava la prestazione agonistica.

In campo maschile ha vinto uno dei favoriti, Michele Fantoli, che dopo aver lasciato sfogare un arrembante Damiano Belotti si è lasciato alle spalle tutti gli avversari nonostante una caduta lungo il percorso. Fantoli ha chiuso in 28'08", proprio davanti a Belotti, comunque soddisfatto al traguardo, e al sempre positivo Marco Zarantonello, che si è dovuto impegnare fino all'ultimo per contenere il ritorno di Mauro Fantoli.

Senza storia la prova femminile: Emanuela Brizio ha fin da subito imposto un ritmo impossibile per le altre concorrenti: 31'48" il tempo della portacolori della Valetudo. Al secondo posto si è classificata Michela Piana, in pratica al suo debutto stagionale, mentre terza si è piazzata un'ottima Chiara Cerlini.

Michele Fantoli si è aggiudicato anche il Circuito Ciaspolando tra Laghi e Monti, coordinato dal Distretto Turistico dei Laghi dei Monti e delle Valli dell'Ossola, con 70 punti, davanti a Marco Zarantonello (65) e Alessandro Losa (55); tra le donne la prima è risultata Gilda Pesenti (45 punti) davanti a Loredana Carminati (41) e Silvia Conti (40).

Il 7^ Trofeo Neveazzurra è andato alla squadra Mai Strac con 26 punti, davanti a Stambecchi e Cerbiatte (20) e Podistica Cannobio (15).

L'attenzione di Formazza Event si rivolge ora agli eventi podistici in programma in primavera e in estate: la Vertical But, 680 metri di dislivello positivo su un percorso di 3,2 km, che si disputerà all'Alpe Devero il prossimo 28 maggio, e Bettelmatt Ultra Trail, in programma il weekend del 16/17 luglio 2016 con percorsi per tutti i gusti: 83 km per 5.080 m di dislivello positivo, 35 km (1.940 m D+), 22 km (750 m D+), e il Giro del Lago da 8 km.

Foto Luigi Framarini

 

ciasole Da sx Belotti Fantoli Zarantonello foto Luigi Framarini

 

 

ciaspole Le prime tre da sx Cerlini Brizio Piana foto Luigi Framarini

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.