1

b volley bistrot vittoria

DOMODOSSOLA- 14-=3_2016- Il Bistrot2mila8volley Domodossola fa suo il derby casalingo contro i novaresi del Pavic Romagnano, dopo una bellissima ed emozionantissima gara, una maratona sportiva durata quasi 2 ore e 30. I domesi strappano infatti una vittoria per 3 a 2, 15 a 13 al tie-break riscattandosi immediatamente dalla gara opaca di sette giorni prima a Cuorgnè e conquistando la terza vittoria negli ultimi quattro matches giocati. Ora la squadra del presidente Lo Bello è salita a quota 20 punti in classifica, a soli 3 punti dal settimo posto, e rimanendo a + 9 dalla zona retrocessione.

Una vittoria importante soprattutto in chiave morale e psicologica, dopo la brutta notizia di due settimane fa dovuta allo stop forzato del centralone Pedaci. Nel primo set i domesi partono un pò contratti, diversi errori penalizzano la squadra e gli ospiti possono chiudere 19-25. Il secondo è un set bellissimo: le due squadre si affrontano a viso aperto, sul 16 pari coach De Vito effettua il doppio cambio inserendo il figlio Davide per Cardoletti e il rientrante Savoia (per lui tre settimane di stop dovute all'infortunio contro Acqui Terme). Il giovane regista domese ancora non al top della condizione entra però molto bene e Domodossola guadagna un importante vantaggio 24-22. La squadra si fa rimontare e il parziale si prolunga ai vantaggi. E' comunque Domodossola ad avere la meglio: 29 a 27 e il match torna in parità . Nel terzo si ripete un pò l'andazzo del primo: Domo pur giocando una buona pallavolo commette troppi errori e gli ospiti ne approfittano nuovamente chiudendo 20-25. Si va quindi sull' 1 a 2 per il Pavic e la gara per il Bistrot si rimette in salita. Nel quarto set però i domesi mettono in campo una grinta vista raramente quest'anno. Poletti trascina la squadra con un ottimo turno al servizio e Domo può così chiudere 25 a 20 portandosi sul 2 a 2.

Nel tie break le due squadre sono stanche, ma non smettono comunque di lottare. Domodossola cambia campo sull' 8 pari; Romagnano non molla però e si torna in parità ( 10 a 10). E' di nuovo Domodossola a mettere il becco avanti sul 13 a 11, ma anche questo break non basta ed infatti il Pavic pareggia i conti sul 13 pari. Con un buon lavoro a muro però gli ossolani hanno la forza di chiudere 15 a 13, guadagnando così due bei punti in classifica e prendendosi i complimenti del pubblico e degli avversari.

Sicuramente una bella soddisfazione per la squadra di De Vito. Una bella partita giocata bene in tutti i fondamentali e anche a livello tattico. Non era facile riscattarsi dalla brutta prestazione della settimana precedente, anche perchè tra infortuni e problemi vari la squadra non stava certo attraversando un bel periodo. Il gruppo però si è sembrato più che mai unito e compatto, gli acciaccati hanno stretto i denti e tutti si sono fatti trovare pronti nel momento in cui sono stati chiamati in causa. In più ora qualche notizia positiva inizia ad esserci: Savoia è rientrato in settimana e già sabato è riuscito a dare il suo importante supporto e anche Brusa Restelletti è rientrato dopo una lunga assenza.

Ora sabato prossimo il Bistrot2mila8volley osserverà il turno di riposo, mentre fra due settimane il campionato di Serie C si fermerà per la pausa di Pasqua. La squadra ritornerà in campo il 2 aprile, quando farà visti all' Alessandria in un altro importantissimo scontro diretto. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.