1

corto questua mendicante ginocchio

DOMODOSSOLA- 22-05-2015- Il circolo del Pd di Domodossola, Trontano e Masera replica all'invito espresso dal segretario ossolano della lega Nord Carlo Valentini al sindaco domese di vietare la possibilità di mendicare sul territorio comunale: “Sosteniamo le posizioni espresse dal sindaco Mariano Cattrini e ribadisce che la questione dei mendicanti vada affrontata con atteggiamenti diversi dalla propaganda elettorale: si tratta di persone già segnalate di prassi alle forze dell'ordine e distinte dai soggetti che compiono reati nella nostra città. Inoltre dal punto di vista legale il ripristino dell'ordinanza di divieto di questua richiesto dalla Lega pare oltre che disumano anche illegittimo, considerato che questo potere non rientra nella discrezionalità amministrativa attribuita al Comune e che il legislatore nazionale si è espresso a riguardo in passato abrogando il reato di accattonaggio, che presentava anche degli evidenti profili di incostituzionalità. Chiediamo quindi agli esponenti del Carroccio di essere più opportuni quando si parla di temi di così grande complessità - alla luce anche degli eventi drammatici di questi giorni che impongono una profonda riflessione sul nostro modello di sviluppo e le profonde diseguaglianze che genera - e di informarsi meglio per non incorrere in ulteriori figure biasimabili, come ormai d'abitudine”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.