1

b oliva marina

DOMODOSSOLA – 11-04-2016 - “Dopo avere letto sui media le dichiarazioni

di colui che dovrebbe riunire il centrodestra, mi affaccio alla finestra e guardo”. Così si esprime Marina Oliva, la candidata di Forza Italia che su invito della segreteria di Forza Italia ha fatto un passo indietro, dopo il comunicato di Pizzi diffuso stamattina. “Se le segreterie dei partiti, intelligentemente, fanno un passo indietro a favore di un candidato unico – dice Marina Oliva - vero è che il candidato unico rappresenterà poi non sè stesso ma l’intera coalizione. L’unione fa la forza. E se si vince non vince il candidato ma vince la coalizione che tutta unita lo ha indicato. Ciò non toglie – prosegue Oliva- che un certo rammarico resta. Questa campagna elettorale è cominciata male; una campagna elettorale si fa a livello politico e non personalistico. Pensiamo quindi al bene della città e smettiamola di giocare con temi importanti di cui ci si fa sempre scudo nelle campagne elettorali. Ho avuto l’onore di essere proposta quale candidato Sindaco di Domodossola per Forza Italia per le prossime elezioni amministrative. La scelta sulla mia persona è ricaduta sia per l’esperienza politica, avendo già io ricoperto il ruolo di Presidente del Consiglio comunale domese, sia per l’esperienza amministrativa, maturata nella mia carriera lavorativa per 40 anni sempre al servizio dell’ente pubblico; “esperienza lavorativa” grazie alla quale posso tranquillamente affermare di conoscere bene la macchina amministrativa pubblica”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.