1

tribunale esterno 16 2

VILLADOSSOLA – 02_05_2016 – La vittima ha rimesso la querela

e le accuse sono cadute. La tormentata relazione tra due ossolani, A. S. e Morena Indelicato, s’era conclusa bruscamente nel 2014, quando lei aveva detto basta e aveva sporto denuncia dopo aver subito violenza fisica – con lesioni – e essere stata vittima di una scenata al culmine della quale il giovane aveva calato violentemente la mazza da baseball sul cofano della sua auto. Le tensioni di coppia, messe insieme, hanno portato l'uomo a finire a processo per stalking, lesioni ma anche per il danneggiamento aggravato. Ora che è uscita da quell’incubo, la ragazza ha deciso di rimettere la querela e di far cadere le accuse: sta bene e non ne vuole sapere più. Prosciolto dall’accusa di stalking e lesioni, il giovane se l’è cavata anche per il danneggiamento avendo il giudice Rosa Maria Fornelli ritenuto non sussistere l’aggravante facendo cadere anche questo capo d’imputazioni per l’avvenuto ritiro della denuncia.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.