1

b piemex torta

DOMODOSSOLA-31-05-2016- Giovedì scorso ad Oleggio presso il residence 'La Bellotta' si è tenuta la periodica convention tra le imprese iscritte al circuito Piemex.net:“Questa volta non si è trattato solo di una consueta opportunità di incontro tra imprenditori che hanno voluto condividere i forti temi dell’economia locale, collaborativa, basata su relazioni strettamente improntate alla fiducia reciproca- ci raccontano gli organizzatori- ma è stata anche l’occasione per festeggiare un traguardo significativo: il raggiungimento del primo milione di transato! Le ormai quasi 250 aziende che compongono la rete di imprese piemontese hanno scambiato tra di loro beni e servizi senza utilizzare denaro attraverso l’unità di conto denominata “piemex”, che altro non è che la rappresentazione del valore delle capacità produttive delle aziende che rimangono inespresse per carenza di liquidità. All'incontro hanno partecipato circa 70 persone provenienti da ogni zona del Piemonte, di cui oltre la metà del VCO. Difatti l’area ossolana e verbanese più di ogni altra ha saputo cogliere e fare propria questa interessante opportunità di sviluppo. Tecnicamente si parla di compensazione multilaterale (non è il caro vecchio baratto) ed è legata al regime della permuta (art. 1552 del Cod Civile). Piemex è lo spin off del modello Sardex.net, che in poco più di 6 anni è riuscita a coinvolgere oltre 3500 imprese e 1600 dipendenti delle stesse, diventando un fenomeno economico sociale di rilievo internazionale (ne ha parlato il Financial Times), e interessando il mondo accademico e culturale di varie latitudini. Quest’anno il network di imprese, che comprende 11 circuiti regionali attivi, consentirà ad imprese e famiglie di soddisfare bisogni per un valore di circa 100 milioni di euro senza utilizzare la moneta ufficiale. Piemex è alla ricerca di nuove aziende da inserire nel circuito, che è in costante crescita”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.