1

b 1 trapani antonella

DOMODOSSOLA- 06-06-2016- Corsi a Macugnaga, Monti a Premosello, Lincio a Trasquera, Preioni a Seppiana. Il centro destra, seppur con liste civiche, incassa in Ossola un poker di sindaci da sempre vicini a quell'area politica, e trova in pole position per il ballottaggio Lucio Pizzi nel capoluogo ossolano, dove la sinistra, specialmodo il Partito Democratico non ha ottenuto un risultato eccelso: “Il risultato di Domodossola segnala un voto al centro sinistra al di sotto delle nostre aspettative.

Difficile pesare ora le motivazioni- spiega la segretario del Pd del Vco Antonella Trapani - e come già giustamente indicato dal nostro candidato Mariano Cattrini è "una delusione che riflette dinamiche locali e nazionali di cui prendere atto”.
Al  ballottaggio, pur partendo da una dato non certo ottimale, i cittadini di Domodossola faranno una scelta diretta su chi potrà al meglio rappresentare la città per i prossimi cinque anni, in cui molti voti del primo turno saranno di nuovo a disposizione del candidato sindaco che i cittadini riterranno migliore.
E saranno appunto i cittadini a decidere e non certo le indicazioni dei partiti o delle liste.
In questo senso la nostra speranza è dettata dalla convinzione che  Mariano Cattrini, per la sua storia personale e per quanto fatto in questi anni di forte impegno per l’amministrazione della città, possa convincere chi si recherà a votare per lui al ballottaggio di domenica 19 giugno”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.