1

 b bossi marco

DOMODOSSOLA- 07-06-2016- Dopo la tornata elettorale arrivano

i vari commenti dalle segreterie dei partiti. In casa leghista c'è soddisfazione ma si tiene alta la guardia in vista del ballottaggio del 19 giugno: “La soddisfazione più grande – spiega il segretario cittadino del carroccio Marco Bossi- nasce dalla consapevolezza di aver creato un volenteroso gruppo di lavoro intorno alla Lega Nord Domodossola. Gruppo che ha spinto in queste elezioni il nostro movimento ad essere il primo partito del centrodestra incrementando il proprio peso di 3 punti percentuali rispetto alle ultime elezioni regionali del 2014. Certamente il fiducioso clima che si è creato intorno alla ritrovata unione  del centro destra ha dato forza al progetto Lucio Pizzi Sindaco, tanto più che siamo stati ad un passo dalla vittoria al primo turno. È fondamentale,  per non dilapidare tutto il lavoro fatto fino ad oggi, non abbassare la guardia fino al 19 di giugno. Tutte le nostre energie devono essere profuse per convincere i Domesi che occorre ancora un piccolo sforzo per legittimare il loro desiderio di cambiamento. Desiderio ampiamente dimostrato al primo turno da dove un messaggio su tutti è giunto chiaro ed inequivocabile:

I cittadini di Domodossola hanno bocciato non solo il sindaco uscente ma anche la sua giunta ed i partiti che la sostengono.
A Carlo Valentini, capolista e nostro candidato consigliere più votato, i nostri complimenti per l’ottimo risultato ottenuto, frutto di una storica militanza e di una viscerale passione per il carroccio. A Fabio Patelli, con la speranza che possa tornare in consiglio e proseguire quanto di buono già fatto in questi anni al servizio del cittadino,  ed a tutti gli altri candidati un doveroso ringraziamento per questo  che sicuramente è l’inizio di un nuovo impegno per la nostra città”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.