1

b dissimo patronale processione

DISSIMO- 08-06-2016- Con il trasporto del santo dalla Chiesa di Sant'Antonio a quella di Santa Caterina, dopo la messa domenicale celebrata da Padre Massimo Gavinelli, il paese di Dissimo ha compiuto il tradizionale atto di inizio della patronale, che verrà festeggiata quest'anno dal 10 al 12 giugno.

L'apertura dei festeggiamenti, del bar e del posto di ristoro è prevista per venerdì alle ore 18. La serata, a partire dalle 21, sarà interamente dedicata alla musica, prima con i successi anni '60-'70 mixati da dj Claudio e poi con il tributo a Vasco Rossi delle Deviazioni Spappolate, seguito dal dj-set.

I festeggiamenti per il Santo Patrono continuano nella giornata di sabato con il tradizionale pranzo in piazza alle ore 12 e la cena alle ore 19. La sera proseguirà con il ballo liscio dell'orchestra "Luciana e i Cusiani", a partire dalle 21.

La domenica sarà dedicata all'aspetto religioso della festività con la S.Messa alle ore 14, seguita dai vespri e dalla processione accompagnati dalla Banda musicale Alpina di Malesco.Seguiranno i giochi per i più piccini, con le Guastafeste, e per i più grandi, con la sempre apprezzata tombola.

La festa si concluderà con la cena alle 19 seguita dalla serata danzante con l'orchestra "Le Bolle di Sapone".

Un programma ricchissimo quello messo a punto dal Comitato Festeggiamenti Dissimo per una delle feste patronali più sentite, e dalla tradizione più lunga, della valle, una festa che da anni segna il vero inizio della stagione estiva vigezzina.  

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.