1

b migranti barca profughi

VOGOGNA- 08-06-2016- “Chiamiamo a raccolta tutti i nostri concittadini che abbiano a cuore il futuro del nostro paese invitandoli a partecipare manifestando il proprio dissenso”. Così alcuni volantini distribuiti oggi a Vogogna in previsione della serata informativa sui cittadini stranieri ospiti presso la comunità vogognese. Nei volantini ci si chiede se è possibile che l'amministrazione non sapesse dell'arrivo dei migranti. Il sindaco vogognese Enrico Borghi così commenta l'iniziativa sulla sua pagina Facebook: “Non sono mai sfuggito di fronte ai problemi, e non inizierò certo a farlo ora. In questi giorni ho risposto, dialogato e spiegato (insieme con i miei collaboratori, che ringrazio di cuore) con tutti i cittadini. Ne capisco le preoccupazioni, le ansie e i dubbi. E li rispetto. Proprio per questo, per dare il massimo grado di trasparenza, partecipazione e dialogo, con il consenso unanime di tutto il Consiglio Comunale abbiamo deciso di indire una pubblica assemblea per venerdì sul tema dei migranti. Non mi spaventano certo le strumentalizzazioni politiche, o i dibattiti pregiudiziali. Chiedo solo che -nella piena e legittima libertà di opinare e di dissentire- si abbia però il coraggio delle proprie azioni. Riempire il paese di volantini anonimi, senza assumersi la responsabilità di ciò che si dice, non è il massimo per chi contemporaneamente si erge a paladino della difesa dei doveri. Mi si dice che nel frattempo su qualche social network vi sia una "rivendicazione" (passatemi il termine, ma è per sdrammatizzare) da parte di persone non residenti in paese e aderenti ad un partito politico di estrema destra. Nulla di male. Bastava solo firmarsi. Su tutto il resto, ci vediamo venerdì”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.