1

b gattoni auto marilena

DOMODOSSOLA- 13-06-2016- Uno degli equipaggi al che parteciperà al prossimo

52° Rally delle Valli Ossolane è quello formato da Claudio Gattoni e Paolo Eustaquio con una Peugeot 106 Classe N2, equipaggio che avrà sulla vettura i loghi e gli slogan dalla Fondazione IEO- CCM per la Ricerca oncologica e cardiovascolare del professor Umberto Veronesi. Per la prima volta una vettura da competizione potrà servire per aiutare la ricerca e lo farà grazie all'iniziativa del domese Claudio Gattoni, che ricorderà così la moglie Marilena Zaninetti recentemente scomparsa: “Sono sei mesi che è mancata- spiega Claudio Gattoni, che è l'autista dell'Alibus della Comazzi- la nostra passione erano i rally, i motori. Era una grande appassionata, insieme abbiamo visto tanti rally, ma aveva paura, non avrebbe mai corso in gara. Mi aveva promesso a che per il mio compleanno, il 2 aprile, mi avrebbe regalato una macchina da corsa, Poi purtroppo è mancata. Io il 7 aprile sono andato a comperarla lo stesso, e le ho fatto mantenere così la promessa, e poi ho chiesto la possibilità di avere sulla vettura i loghi della Fondazione, mia moglie era stata operata da Paolo Veronesi, ho visto la loro grande professionalità, e credo che meritino di essere aiutati. Durante i giorni della gara distribuiremo materiale informativo per fare prevenzione, ed in più abbiamo fatto dei nastrini rosa, simbolo del tumore al seno, che daremo alle verifiche a chi verrà a trovarci. Ci terrei che la gente sventolasse qualcosa di rosa quando passiamo, mi farebbe capire che il messaggio è arrivato. In questi giorni provo un turbinio di emozioni, in quei giorni so che cercherò gli occhi di mia moglie. Per me è la prima gara, per il navigatore la seconda, stiamo preparandoci sia fisicamente che psicologicamente, cercando di conoscere la macchina. Le prove sono molto belle, i trasferimenti un po' lunghi, molto bella la prova spettacolo, i ragazzi di Vco Rally hanno fatto un bellissimo lavoro, ed è bella anche la partenza in valle”. Comunque vada il rally, la certezza è che Claudio Gattoni la sua gara l'abbia già vinta, sperando che grazie alla sua opera di divulgazione qualche altra moglie, qualche altra donna, si salvi dal male, rendendo così onore alla scomparsa di Marilena Zaninetti, ed al suo amore.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.