1

corta soccorso barella bosco cani

DOMODOSSOLA- 04-08-2016-Sarebbe morto per un arresto circolatorio G.F. ( il nome non è ancora stato reso noto ndr.),

classe 1968, il cui cadavere è stato rinvenuto da due passanti all'alpe Lusentino, nei pressi del primo piazzale, a pochi metri dal sentiero che sale verso Casalavera. I due gitanti stavano passeggiando con il loro cane quando hanno notato il corpo senza vita dell'uomo ed hanno dato l'allarme. Sul posto è arrivato prima l'elicottero del 118, ed il medico non ha potuto che constatare il decesso, poi i finanzieri del Sagf, titolari delle indagini ed il soccorso alpino domese, che hanno recuperato la salma, trasportata poi al San Biagio. L'uomo non aveva con se i documenti ed è stato riconosciuto dai famigliari.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.