1

App Store Play Store Huawei Store

b montecrestese canova glesh

MONTECRESTESE- 09-08-2016- Apertura in rock per la " Ghesc Open Week" , una settimana di eventi culturali e laboratori, organizzati dall'associazione Canova a Ghesc, antico  borgo di Montecrestese. Lunedì  8 agosto, gli Hobos, band rockabbily e country domese,hanno infatti inaugurato un ciclo di performance che per sette giorni animerà  le serate nella piccola frazione abbandonata. Il progetto prevede una full immersion nel lavoro di recupero delle antiche costruzioni in pietra che grazie al lavoro dell'associazione stanno tornando a nuova vita. " Si tratta di un esperimento che sta dando i suoi frutti. Le persone sono attratte da un contesto di vita che sebbene inusuale poiché lontano dagli standard di comfort a cui siamo abituati, offre molti spunti per impostare un diverso modo di vivere" spiega Paola Gardin, architetto e socia dell'associazione. La serata si è aperta con una cena conviviale negli spazi recuperati sopra ad un prato abbandonato. Gli eventi proseguono per tutta la settimana: ogni sera uno spettacolo diverso, fra teatro,musica e cabaret. Questa sera, martedì 9 agosto sarà la volta del Campo Teatrale La Fabbrica, con una drammaturgia sulla nascita della luna. Mercoledì 10 la serata sarà allietata dalle note di Violinviolà duo classico che eseguirà un repertorio per strumenti ad arco, giovedì 11 toccherà alla Fabio Marza Band con il suo blues acustico, animare la serata fra i boschi, mentre venerdì 12 il collettivo Vibes in the Forest produrrà una performance fra l'elettrico ed il tribale. Sabato 13 si esibirà il dj Evan Sid Far mentre domenica 14 si terrà lo spettacolo de " I Pesci Piccoli" con un mix di cabaret, teatro e musica. Gli eventi sono ad offerta libera e si terranno nell'area teatro di Ghesc, recuperata grazie ai campi scuola organizzati dall'associazione.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.