1

App Store Play Store Huawei Store

b tg piemonte

ORNAVASSO- 09-08-2016- Al solito, come se l'Ossola, o il Vco, fossero ( magari!) in Lombardia o in Svizzera. Niente, quasi nemmeno la notizia. Al Tg 3 regionale hanno raccontato l'olimpiade del piemontesi, esaltando, a parte un breve accenno, solo la medaglia d'oro presa da Fabio Basile, ed hanno completamente trascurato Elisa Longo Borghini e la sua impresa. Una trascuratezza, quella del servizio pubblico regionale per cui paghiamo il canone, a cui siamo abituati, ma che non poteva passare inosservata ad Ornavasso, dove il sindaco Filippo Cigala Fulgosi ha preso carta e penna ( mouse e tastiera) ed ha scritto una piccante lettera al direttore: “Egregio direttore, che la provincia del Vco sia una pendice del tutto marginale e financo fastidiosa dell aRegione Piemonte lo abbiamo capito da tempo. E se lo è a livello politico ed amministrativo figuriamoci a livello di informazione regionale rai. Mi duole tuttavia informarla che, con estremo e reciproco rammarico, siamo ancora inclusi nel territorio di Vostra competenza del pari del capoluogo regionale od altre province piemontesi ai quali tanto spazio riservate quotidianamente nei vostri servizi.

Di tale sperequazione peraltro poco ce ne cale, siamo da sempre abituati a risolvere le nostre cose da soli e, nel caso di specie, l'informazione locale è fortunatamente garantita da Vco Azzurra Tv pur non incassando questa il vostro canone con il quale vengono peraltro pagati anche i Vostri stipendi. Vco Azzurra Tv la conoscete bene perchè è a lei che saltuariamente richiedete immagini e servizi pur di evitare il fastidio di venire fino a qui a vedere ciò che accade.

Tuttavia tale sperequazione è inaccettabile quando nel Tgr delle 14 dll'8 agosto dopo il doveroso omaggio alla medaglia d'oro di Fabio Basile, si accenna appena all'impresa di Elisa Longo Borghini ed alal sua medaglia di bronzo. Che dire poi del successivo Tgr serale? Anche qui meritato servizio su Basile, sulla sua mamma ed il suo papà, sulla sua palestra di Settimo e flash sulle gare i ncorso di Giovanni Pellielo. Nulla su Elisa che ha vinto “solo” una medaglia di bronzo alle Olimpiadi con una gara che gli addetti ai lavori ritengono incredibile.

Vorrete aggiungere questa missiva alle usuali geremiadi nei Vostri confronti ma avevo personale desiderio di scriverVi quello che pensano del Vostro lavoro molti abitanti della mia provincia: parziale, geograficamente fazioso ed a volte perfino irritante. Ma è un giudizio evidentemente limitato perchè qui la maggior parte delle volte non vi guarda proprio nessuno”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.