1

masera calcio femminle

MASERA- 04-05-2015- Ottima prestazione per il Masera femminile nella prima di Coppa Piemonte, in trasferta contro il Formigliana: un rotondo 7 a 0 che non lascia repliche e con il quale le ossolane legittimano, se ce ne fosse bisogno, le loro ambizioni in coppa. Partenza sprint per le ragazze di Tortora che impongono subito il loro gioco e con la loro aggressività a centrocampo schiacciano le avversarie nella loro metà. Infatti bastano appena cinque minuti perché Pullano, con una precisa conclusione dal limite dell'area, porti in vantaggio la sua squadra. Che non si rilassa nemmeno un attimo e al quarto d'ora trova il raddoppio con Martina Cerini, a seguito di un'azione confusa in area di rigore: da un cross dalla fascia di destra nasce un batti e ribatti in area, nel quale l'attaccante è più lesta di tutte ad avventarsi sul pallone vagante e ad insaccare con un preciso piatto destro. Alla mezz'ora arriva anche il terzo gol su rigore calciato da Nicoletta Cerini, e prima del riposo è Piolini, con un missile all'incrocio da venticinque metri, a sigillare il risultato sul 4 a 0. Ad inizio ripresa anche Betlamini si iscrive al tabellino dei marcatori, con una caparbia azione personale partita dalla trequarti che la porta a concludere da distanza ravvicinata, con il portiere avversario che non può nulla. Visto il punteggio c'è la possibilità per Tortora di effettuare qualche cambio facendo riposare anche capitan Antonietti, con la fascia che passa sul braccio di Nicoletta Cerini per l'ultima mezz'ora. Il trend della partita non cambia comunque, anzi c'è ancora il tempo per Martina Cerini di realizzare una doppietta: prima con una fantastica conclusione dal limite dell'area, poi con un bel tiro al volo su assist di Pozzi. Finisce così 7 a 0 e mister Tortora non può che essere soddisfatto: "Complimenti a tutte. Ci hanno messo la giusta concentrazione fin dall'inizio, e anche sotto l'aspetto del gioco non posso che essere soddisfatto. È solo la prima giornata di coppa e la prossima sfida sarà confermarsi su questo livello anche nelle successive partite, ma in ogni caso penso che siamo sulla strada giusta". Il prossimo impegno per il Masera sarà la "rivincita" contro la Biellese del 10 maggio, partita che si disputerà in casa, e nella quale ci si aspetta ancora lo stesso pubblico numeroso accorso per la precedente sfida di campionato.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.