1

 corta valentini lega smorfia

DOMODOSSOLA- 05-05-2015- Fare 'cassa' col dolore. E' questa la denuncia della Lega Nord,

che tramite il segretario ossolano Carlo Valentini, denuncia un metodo che alcuni comuni hanno per introitare soldi alle spese dei parenti dei defunti morti (se non erano residenti): “Stiamo parlando - Spiega Carlo Valentini, segretario Lega Nord circoscrizione Ossola- di una immorale, scandalosa e vergognosa "tassa" che alcuni comuni applicano dove avvengono i decessi se diversi da quello di residenza. Una "tassa sull'uscita salma" il cui costo in alcuni comuni Ossolani si aggira in diverse centinaia di euro. La Lega Nord Circoscrizione Ossola al momento non indica i Comuni che immoralmente applicano questa onerosa e vergognosa "tassa". Alle amministrazioni chiediamo che in occasione dell'approvazione del bilancio di previsione 2015, di rivedere nei limiti le quote da versare, allo stesso tempo chiediamo a tutti i comuni di azzerare il costo della pubblicità per le affissioni degli annunci. Crediamo fermamente che non si possa speculare facendo "cassa" così miseramente sulla morte dei nostri cari. Sperando in una scelta moralmente corretta ci auguriamo di non dover divulgare l'elenco delle amministrazioni che speculano sulle tragedie umane come gli avvoltoi”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.