1

 corta trapani antonella

DOMODOSSOLA- 0605-2015- “La discussione sulle primarie è malposta”. Mentre si accavallano i rumors

sulle personalità esterne alla politica contattate per candidarsi come sindaco di Domo alle prossime elezioni la segretaria provinciale Antonella Trapani risponde a chi in queste ore all'interno del suo partito invoca per il capoluogo ossolano le primarie per decidere il candidato sindaco del centro sinistra: “Le primarie- spiega la Trapani- non devono essere frutto di quanto discusso in questi giorni, proprio ieri abbiamo fatto una riunione di segreteria, ed ho chiesto ad Alessandro Chiello ( il segretario cittadini ndr.) di avviare un percoso di consultazione per le prossime amministrative. Abbiamo un regolamento regionale, per i sindaci uscenti in regola con le norme statutarie viene garantita la partecipazione senza raccogliere nessuna firma, senza nessun atto, è automatica, se lo vogliono, non hanno bisogno di fare nulla, Chi vuole può candidarsi raccogliendo le firme tra i componenti del circolo o tra i cittadini. A me preme che questo percoso sia sui contenuti e non sulle persone. Ho chiesto che la politica che stiamo cercando di attuare in questi ultimi anni faccia parte di questao disegno, di una nuova strada per Domodossola, un forte rinnovamento dei modi di amministrare e fare, un percorso molto serio che non vorrei partisse come una disputa tra Mariano o Damiano. Tra metà gennaio e la fine di febbraio ci sarà la decisione, siamo molto in anticipo. Certo è inutile continuare a nascondersi dietro ad un fatto, ovvero che la comapagna elettorale è iniziata, allora meglio governarla in maniera chiara, senza necessariamente creare una falia interna al Pd, è uno sforzo che dobbiamo fare”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.