1

Cannot find crodo_convitto_inaugura_16 subfolder inside /var/www/ossola24/images/crodo_convitto_inaugura_16/ folder.
Admiror Gallery: 5.1.1
Server OS:Apache/2.4.38 (Ubuntu)
Client OS:Unknown
PHP:7.1.26-1+ubuntu14.04.1+deb.sury.org+1

b inaugurazione convitto crodo

CRODO 19-09-2016- Si è svolta lunedì mattina a Crodo l'inaugurazione del nuovo convitto dell'Istituto Agroforestale intitolato al cavalier Silvio Fobelli. La sua realizzazione, direttamente collegata all 'istituto di scuola superiore AgroForestale, darà modo ai  60 studenti che provengono da città lontane di pranzare e dormire comodamente in una struttura di nuova costruzione. A fare gli onori il sindaco Savoia, il presidente della provincia Costa, il Prefetto, diverse personalità della Fondazione Comunitaria ed il dirigente scolastico che a coro unanime si dicono soddisfatti del risultato raggiunto in un momento di difficoltà economica e di proteste per la chiusura di alcuni istituti scolastici. La struttura comprende la sala mensa e le cucine al piano terra e gli alloggi al primo piano . La tribulata vicenda della costruzione partì nel 2006 in fase progettuale, i lavori si appaltarono nel 2009, lavori che furono poi ripetutamente fermati per problemi annessi alla sicurezza di cantiere; ad oggi una storia comunque finita in bellezza avendo scongiurato l'ennesima cattedrale nel deserto all'italiana. Divisa in due lotti la realizzazione è costata un milione per la prima fase, soldi impegnati da regione e provincia, ed altri trecento cinquanta mila euro per la seconda fase, soldi impegnati dal comune di Crodo, l'Unione dei Comuni e la Fondazione Comunitaria. Una curiosità è il fatto che l' azienda appaltatrice abbia completato i lavori in anticipo rispetto alla data di scadenza, dando modo di iniziare l'anno scolastico nella nuova struttura. A breve la Provincia passerà la proprietà al comune, che ne gestirà l'amministrazione.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.