1

280.severino orio

VARZO- 13-05-2015- Arriva la bella stagione, e si spera arrivino tanti turisti,  ma all'alpe Veglia

la luce manca dallo scorso novembre, come spiega il decano degli albergatori Severino Orio: "Al Veglia siamo senza corrente elettrica da sette mesi- spiega- senza non possiamo neanche aprire i nostri locali dopo la pausa invernale per fare qualche lavoretto in vista dell'estate. Forse non tutti sanno che i canoni per lo sfruttamento dell'acqua proveniente dal Veglia, pari a 22 milioni di euro, che l'Enel regolarmente ha pagato al comune di Varzo, sono stati spartiti con i comuni che compongono l'Unione denominata Andifor ( ora Unione Altaossola ndr.) senza nemmeno informare i cittadini del comune di Varzo, ne quelli di Trasquera. Io mi chiedo, ma è democraticamente giusto? Per questa mancanza della luce ringriamo tutti gli enti che fanno parte della valle Divedro ed un ringraziamento particolare va fatto anche all'assessorato al turismo".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.