1

corta opentablets vanzone

VANZONE- 13-05-2015- Lo scorso sabato presso la Torre di Battiggio di Vanzone con San Carlo si sono svolti gli Open Tables ovvero tavoli aperti sul futuro organizzati da Innovatorre, progetto nato per la promozione di nuove idee traducibili in applicazioni dirette sul territorio anzaschino. L’incontro, gratuito ed aperto al pubblico, è stato solo il primo di una serie di appuntamenti che Innovatore promuoverà nel corso dell’anno. Buona la partecipazione di pubblico che ha partecipato all’evento scelto in cui si sono trattati tre specifici argomenti: Storia ed arte del territorio come base per l’innovazione culturale; Conoscenze e saperi immateriali come valore aggiunto dell’economia rurarle; Oro e miniere come risorse turistiche. A coordinare i tavoli sono stati rispettivamente Francesco Teruggi dell’associazione Triasunt, Samuel Piana di Landexplorer e Walter Bettoni dell’associazione Figli della Miniera.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.