1

 

280 auto carabinieri cc w

VARZO- 18-05-2015- L'avrebbe talmente perseguitata sino a causarle stati d'ansia ed indurla a recarsi dai carabinieri. Imilitari della stazione carabinieri di Varzo, a conclusione di una indagine, hanno denunciato in stato di libertà un 46enne varzese ritenuto responsabile di “stalking” nei confronti di una concittadina. Lo stalker da alcuni mesi si era reso responsabile di una vera e propria condotta persecutoria nei confronti di una vicina di casa, per futili motivi e mediante ripetuti atti molesti e violenti, che causavano nella malcapitata degli stati d’ansia, sino ad indurla a recarsi dai carabinieri.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.